Chiamaci subito al numero +39 0833 575193

news

EXPO 2015 Milano Italia

Da in Articoli con 0 Comments

Ormai in dirittura d’arrivo la manifestazione mondiale sull’alimentazione. L’Italia ha raggiunto l’obiettivo che si era prefissato uscendone a testa alta, il mondo ha risposto alla chiamata dell’Expo Italia. Non è stata solo Milano a beneficiare della partecipazione di così tanto pubblico, ma l’Italia in toto, compreso il nostro Salento, che quest’anno ha sbaragliato ogni previsione  di presenze. Alla luce di tutto […]

Leggi di più

Cedolare Secca

Da in Articoli con 0 Comments

La “cedolare secca” è un regime facoltativo, che si sostanzia nel pagamento di un’imposta sostitutiva dell’Irpef e delle addizionali (per la parte derivante dal reddito dell’immobile). In più, per i contratti sotto cedolare secca non andranno pagate l’imposta di registro e l’imposta di bollo, ordinariamente dovute per registrazioni, risoluzioni e proroghe dei contratti di locazione. […]

Leggi di più

ACQUA AZZURRA, ACQUA CHIARA

Da in Articoli con 0 Comments

Sulla costa di Porto Cesareo il mare è poesia, ispirazione, musica. Ecco come i suoi riflessi turchesi, i tramonti infuocati, le spiagge delle torri costiere, da Torre Squillace a Torre Lapillo, hanno ispirato Mogol e Battisti, Fabio Concato e Biagio Antonacci TESTI Carmen Mancarella * FOTOGRAFIE Antonino Bertuccio/Sime La luce cala puntuale sulla vecchia torre a mare e […]

Leggi di più

La cedolare secca sugli affitti

Da in Articoli con 0 Comments

La cedolare secca sugli affitti e’ stata introdotta a partire dal 2011. Si tratta di un’imposta che sostituisce quelle attualmente dovute sulle locazioni (articolo 3 del dlgs 23/2011). E’ un regime facoltativo e si applica in alternativa a quello ordinario. La cedolare secca, in pratica, sostituisce: l’Irpef e le relative addizionali l’imposta di registro l’imposta […]

Leggi di più

Prestiti in calo, manca la domanda. I tassi dei mutui scendono

Da in Articoli con 0 Comments

I prestiti a imprese e famiglie da parte delle banche sono in calo a marzo del 2,3% contro il 2,6% del mese precedente. Mentre i mutui diminuiscono dello 0,8% mentre scendono i tassi di interesse al 3,66% dal 3,76% del mese precedente, tornando ai livelli dell’ottobre 2011. È la fotografia scattata dall’Abi che indica anche per febbraio un aumento delle sofferenze lorde a […]

Leggi di più