Chiamaci subito al numero +39 0833 575193

Lecce: ripartito il servizio di informazione notarile gratuita "Chiedilo al notaio"

Da in Articoli con 0 Comments

A partire dal giorno mercoledì 14 novembre è ripartito a Lecce lo Sportello di informazione notarile gratuita “Chiedilo al notaio”, avviato nel settembre 2011 dal Consiglio Notarile di Lecce in collaborazione con il Comune.

Dal 2011 sono stati numerosi i cittadini che si sono rivolti al servizio e che hanno potuto approfondire questioni giuridiche e tributarie in materia di acquisto abitazioni, tassazione relativa all’acquisto prima casa, compravendita e problemi connessi all’urbanistica, compravendite immobiliari, detrazioni fiscali per manutenzioni, finanziamento mutui, rinegoziazione dei mutui, ipoteche, regimi patrimoniali dei coniugi, successioni, testamenti e relative imposte, diritti reali di godimento (es. usufrutto).
Grazie all’iniziativa, rivolta in particolare a giovani e anziani, i notai del Distretto mettono a disposizione la loro esperienza e la loro cultura giuridica per fornire consulenza qualificata su temi di particolare interesse e impatto emotivo, quali la redazione di testamento, l’acquisto di una casa, la trasmissione di beni ai figli o la contrazione di un mutuo. Gli incontri con i cittadini costituiscono anche l’occasione per avvicinare la collettività al Notariato locale e per trasmettere l’importanza della consulenza preventiva che i notai possono fornire.
Ciascun appuntamento, che si svolge presso la Sala Polifunzionale “Open space -Lecce giovani” del Comune in Piazza S. Oronzo, ha una durata di circa 20 minuti.
Per ricevere informazioni ed effettuare le prenotazioni è possibile contattare telefonicamente il Comune (numero verde  800 201867) o recarsi personalmente presso il front office dell'”Open space – Lecce giovani” (piano terra di Palazzo Carafa); in alternativa è possibile scaricare dal sito del Comune di Lecce (www.comune.lecce.it) il modulo di prenotazione ed inviarlo al seguente indirizzo di posta elettronica: politichegiovanili@comune.lecce.it o tramite fax al numero: 0832/682364. Il personale addetto provvederà a fissare un appuntamento per far incontrare il cittadino con il notaio.
L’iniziativa è stata presentata lo scorso 7 novembre durante una conferenza stampa alla presenza dell’Assessore alle Politiche giovanili, Alessandro Delli Noci; del Presidente del Consiglio Notarile di Lecce, Antonio Novembre; del Consigliere del Consiglio Notarile, Andrea Tavassi e del Dirigente del settore delle Politiche giovanili, Raffaele Parlangeli.
L’Assessore Delli Noci ha sottolineato, con l’occasione, come grazie a questa iniziativa i notai svolgano un significativo ruolo sociale e civico nei confronti dei giovani, talvolta apparsi disorientati; non si tratta di un servizio di orientamento e informazione, che funge da vera e propria bussola per i cittadini per comprendere meglio diverse problematiche di stringente attualità.
Sulla base del protocollo stipulato, il giorno 28 novembre alle ore 18.00 si è tenuto a Lecce, presso la Sala “Open Space”, il primo di un ciclo di seminari informativi, organizzati per illustrare il contenuto delle Guide per il Cittadino, che il Consiglio Nazionale del Notariato ha realizzato assieme alle Associazioni dei Consumatori su tematiche di interesse per il cittadino.
Gli incontri rappresentano un momento di confronto aperto a tutta la cittadinanza, una significativa iniziativa a valenza sociale che consente ai cittadini di approfondire alcuni temi di particolare interesse.
Durante il primo incontro pubblico, è stato trattato riguarda il tema “Donazioni consapevoli” dal Presidente del Consiglio Notarile di Lecce Antonio Novembre, il notaio Andrea Tavassi e i rappresentanti delle Associazioni dei Consumatori di Lecce: avv. Francesco Ragusa (Assoutenti), Abramo Zecca e avv. Salvatore Pinnetta e (Lega Consumatori), Marco Malorgio (Movimento Consumatori) e avv. Marina della Corte (Unione Nazionale Consumatori).
Sono così emersi punti di vista differenti per una riflessione su un tema che sempre più interessa le famiglie italiane e cioè l’utilizzo delle donazioni come strumento per fronteggiare la crisi, assicurando sicurezza economica alle nuove generazioni.
I prossimi incontri si terranno nel corso dell’anno 2013, secondo un calendario che potrà essere scaricato sul sito del Consiglio Notarile di Leccehttp://www.consiglionotariledilecce.it/.
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *